Nuove condizioni minime di qualità.

L’Autorità di Regolazione dei Trasporti (ART) ha approvato le nuove condizioni minime di qualità dei servizi di trasporto ferroviario sottoposti ad obblighi di servizio pubblico. Con delibera n. 16/2018 sono stati individuati livelli qualitativi e quantitativi minimi in relazione ai seguenti fattori:

a) Disponibilità servizi di trasporto (e offerta di posti) adeguata alla domanda di mobilità dei cittadini;
b) Regolarità e puntualità del servizio;
c) Informazioni all’utenza;
d) Trasparenza;
e) Accessibilità commerciale;
f) Pulizia e comfort del materiale rotabile e delle infrastrutture al pubblico;
g) Accessibilità dei mezzi e delle infrastrutture al pubblico (con particolare riferimento a PMR);
h) Sicurezza del viaggio e del viaggiatore, personale e patrimoniale.

Vedi testo della delibera n.16/2018 nel sito dell'Autorità Regolazione Trasporti

Vedi testo allegato A della delibera n.16/2018 nel sito dell'Autorità Regolazione Trasporti

Contatti

  Via San Francesco d'Assisi 17, Torino, 
  +39 011 436 6566
  +39 011 521 5961